primopiano

Procida, TSO per l’uomo che ha aggredito il dottor Cardito

 

A pochi giorni dall’aggressione e dopo la querela sporta, per l’uomo che aveva aggredito a Marina Chiaiolella il dottor. Michele Cardito è stato disposto un Tso trattamento sanitario obbligatorio, presso la Schiana di Pozzuoli. Nella prima mattinata di oggi gli uomini dei carabinieri di concerto con le autorità comunali hanno disposto il trasferimento presso il nosocomio puteolano.

Add Comment

Click here to post a comment