primopiano

Polifunzionale, Via Porto e S. Alessandro: un po’ d’acqua e tanti disagi. Enzo pensa solo agli appalti, altro che lavori pubblici per il paese

Quattro gocce d’acqua e Ischia si è trasformata in un paese degradato. Locali allagati, serrette ostruite, pozzi neri scaricati in acqua e intere zone del paese trasformati in laghi: è questa la gestione del territorio di Enzo Ferrandino, Paolo Ferrandino e Ottorino Mattera, gli esponenti della giunta ischitana che hanno un debole per i lavori pubblici, per gli appalti, per le consulenze e per i danari che circolano tra UTC e LLPP.

In via Porto, la denuncia di Rosario Coppa è dimostrata con foto e video. Impensabile che un po’ d’acqua piovana procuri tutti questi danni. I lavori fatti male, progettati con i piedi da tecnici scelti grazie a raccomandazioni che continuano a dare i loro frutti negativi.

Poco più a destra, dal vicoletto di Sant’Alessandro che porta al Porto un rigolo di schiuma bianca e un cattivissimo odore si è impregnato in tutta la zona. Qualcuno ha scaricato un pozzo nero? Qualcuno ha sversato saponi approfittando della pioggia. E i controlli? Sindaco, ti sei preoccupato solo del Bar sul corso e non hai visto che il comune, invece, soffre?

Ormai il delitto a Sant’Alesasndro è stato fatto. Ma a te basta andare la sera in piazza e giocare a DrWhy, quando ti permettono di gestire il “pizzo” buono, quello come il colesterolo.

Ma è da Via Morgioni, dal Polifunzionale, che arriva la prova della totale incapacità di questo sindaco. Al governo di Ischia da oltre 3 anni. Anni buttati nel non far nulla per il territorio. Oggi non ci sono studenti, non ci sono insegnanti, non c’è il traffico, non ci sono quelli del collocamento: ma c’è il lago. Ancora allagamenti, ancora una cattiva gestione del territorio. Un’altra medaglia, sporca, che Enzo si appunta sul bavero della giacca come un premio.

Complimenti sindaco! (e la s è minuscuola!)

Tags

3 Comments

Click here to post a comment

  • Via delle Ginestre (polifunzionale) e via Francesco Buonocore (canaloni) sono due scandali che paiono ormai irrisolvibili.
    Ma almeno si sarebbe potuto raccogliere meglio l’immondizia per evitare gli intasamenti come quello mostrato nel video di Rosario Coppa: da giorni erano stati diramati gli allarmi per le forti precipitazioni, che sono stati come al solito ignorati.

  • Non si puo chiedere a spazzini di fare fare un altro lavoro! Loro hanno votato ed aiutato a fare vincere il sindaco e quindi sono collaborator piu che spazzini. Il sindaco se fosse bravo farebbe una bella liste di cosa da fare per I suoi collaborator cosi di essere sicure che il paese e mantenuto in modo decente. Invece noi ci chiediamo come mai ci allagiamo avendo le fogne e prima senza le fogne andava molto meglio?

  • Forse a Sant’Alessandro sciorinano con l’acqua piovana ecco perchè la schiuma. Risciaquando i vestiti nel torrente che si crea con la pioggia. Si vive di ricordi, ora che il corteo non si fa più, almeno fateli sciorinare !!!