Società

“Li nepute de lu sinneco”, in scena domani alle 17.30

Dato il grande successo, la compagnia teatrale “Attori per Caso” torna in scena, in una eccezionale sessione “pomeridiana”. Sipario alla ore 17.30, domenica 13 gennaio.

Tutto esaurito fin da subito: un successo senza paragoni recenti per una delle commedie più belle di sempre portate in scena presso il Teatro Polifunzionale. Ci riferiamo a “Li nepute de lu sinneco” che, con l’attenta regia di Francesco Esposito, ha strabiliato tutti e registrato un “boom” nelle prevendite.

Tanto da vede costretti gli “Attori per Caso” a stabilire una replica supplementare. Sì, per accontentare i tantissimi che desideravano assistere al lavoro teatrale, domenica 13 gennaio vi sarà una doppia replica, una anche alle ore 17.30. Una pomeridiana davvero da non perdere.

TRAMA

Il sindaco di Pozzano, il benestante Ciccio Sciosciammocca, ha due nipoti, Felice, un bravo ragazzo che compie i suoi studi diligentemente a Milano, e Silvia, che per seguire un innamorato segreto, Achille, è scappata dal collegio. Ciccio ha deciso di lasciare la sua eredità a Felice che durante il viaggio per incontrare lo zio ha baciato casualmente una giovane, Nannina, ed ora è inseguito dal fratello di questa che gliela vuole far pagare. Avverte allora lo zio con una lettera che rimanderà la partenza per qualche tempo. Il suo biglietto però viene intercettato da Silvia che si traveste da uomo per sostituirsi a lui e presentarsi come se fosse Felice all’ingenuo zio. A questo però punto arriva anche Felice nelle vesti di donna per sfuggire al fratello della giovane da lui oltraggiata.

Nel corso della commedia la trama si intriga sempre di più sino alla conclusione finale dove si chiarisce tutto. Ciccio Sciosciammocca perdonerà i due intriganti nipoti che coroneranno i loro sogni d’amore: Silvia sposerà Achille e Felice la giovane compromessa Nannina.

 

 

 

 

 

Tags

Add Comment

Click here to post a comment