Società

Italia-Cina, a Ischia il termalismo incontra la medicina tradizionale cinese

Giovedì 6 dicembre convegno al Polifunzionale per celebrare l’incontro tra due mondi della medicina naturale

La natura che diventa terapeutica, il benessere e il termalismo, la cura del corpo e della mente. Due mondi delle medicina naturale si incontrano a Ischia: in occasione della Settimana Italia-Cina della Scienza, della Tecnologia e dell’Innovazione, in programma dal 4 al 6 dicembre a Milano, Roma, Cagliari e Napoli, anche l’isola verde ospita un evento di spessore, celebrando l’ideale asse tra Ischia e l’estremo oriente.
Così Ischia, il centro termale italiano maggiormente rappresentativo per varietà di acque termali presenti, funzionalità e impieghi con 30 bacini diversi ed oltre 100 emergenze, diventa punto d’incontro di due straordinarie culture, il termalismo e la medicina tradizionale cinese, per un convegno in programma al Polifunzionale di via delle Ginestre giovedì 6 dicembre a partire dalle 10.30 e impreziosito dalla presenza di Li Tiehong del Beijing Sunshine Institute of Traditional Chinese Medicine, che offrirà una panoramica sulla medicina tradizionale cinese, e da un folto gruppo di imprenditori cinesi in rappresentanza di aziende e fondi di investimento interessati ad intraprendere rapporti commerciali con aziende locali, ischitane e campane.
In linea con l’obiettivo fondamentale della Settimana, l’incontro mira infatti a favorire l’avviamento di progetti di collaborazione scientifica. Moderato da Amato de Paulis, ordinario di Medicina Interna alla Federico II, e dal giornalista Pasquale Raicaldo, il convegno vedrà i saluti istituzionali dei sindaci di Ischia, Barano d’Ischia e Forio e gli interventi del biologo naturalista Giuseppe Sollino (“Il Termalismo dell’Isola d’Ischia: una lunga tradizione di benessere”) e del responsabile dell’UOPC dell’Asl, Nello Carraturo (“Il Termalismo nel Sistema Sanitario Nazionale”).
Nel corso della giornata verranno soprattutto evidenziati i risultati scientifici preliminari sugli effetti antiossidanti e sulla riparazione tissutale dell’acqua della Fonte delle Ninfe Nitrodi, uno dei luoghi più straordinari dell’isola, a Barano d’Ischia, su cui saranno incentrate le relazioni di Paola Izzo e di Marina De Rosa, che insegnano biochimica al Dipartimento di Medicina Molecolare e Biotecnologie Mediche dell’Università degli Studi di Napoli Federico II.

Add Comment

Click here to post a comment

golden goose outlet online golden goose femme pas cher fjallraven kanken backpack sale fjallraven kanken rugzak kopen fjällräven kånken reppu netistä fjallraven kanken táska Golden Goose Tenisice Hrvatska Basket Golden Goose Homme Golden Goose Sneakers Online Bestellen Kanken Backpack On Sale Fjallraven Kanken Mini Rugzak Fjällräven Kånken Mini Reppu Fjallraven Kanken Hátizsák nike air max 270 schuhe neue nike air schuhe nike schuhe damen 2019