class="post-template-default single single-post postid-167158 single-format-standard elementor-default">
Grande Isola

Auto elettriche. Ischia, da giugno 30 colonnine di ricarica Enel

A partire da giugno, con 30 colonnine di ricarica fornite da Enel e una flotta di 20 auto elettriche, fornite da B-Rent, Ischia diventerà capofila dell’eco-turismo. Il progetto verrà sviluppato ulteriormente per arrivare a 50 colonnine di ricarica, che porteranno l’isola, con i suoi 46 kmq, al primato di area con la maggiore densità di stazioni di ricarica di tutto il territorio nazionale. Le prime colonnine sono già disponibili presso 15 hotel dislocati nei sei comuni dell’isola e in altre postazioni strategiche. Il noleggio può essere effettuato attraverso gli alberghi che hanno già aderito al progetto, una rete che verrà estesa coinvolgendo anche altri operatori e che permetterà a chiunque voglia orientarsi verso la mobilità sostenibile di utilizzare veicoli elettrici sul territorio ischitano. Il progetto “Ischia Isola Verde” è stato presentato oggi dal responsabile Enel Mercato Area Sud Augusto Raggi e dal Fondatore di Emotion Aldo Arcangioli.

Ansa

3 Comments

3 Comments

  1. Vittorio

    Mag 17, 2017 at 14:50

    Una bella notizia, spero tanto che sia l’inizio di una svolta .

    • Gianni

      Mag 18, 2017 at 1:02

      l’inizio di una svolta con 20 auto? 20 auto elettriche contro 40.000 auto col motore a scoppio??
      di questo passo la svolta ci sarà tra 100 anni.

  2. lucia 65

    Mag 18, 2017 at 8:23

    …….sarebbe il caso di proporre degli incentivi per l’acquisto di auto elettriche? Ad oggi costano ancora tanto e hanno ancora “poca” autonomia e se con quella stessa auto ci si vuole muovere per andare in terraferma e fare un viaggio potrebbe non essere “adatta” a fare tale viaggio. A questo punto l’auto elettrica dovrebbe essere la “seconda” auto, ma con quello che costano!!!!…….

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top