procida Società

Il Maggio dei Monumenti a Procida

Come l’anno scorso, anche la primavera 2019 vedrà protagonisti a Procida gli alunni dell’Istituto Comprensivo 1° CD Capraro con una nuova edizione di Maggio dei Monumenti dal titolo “Sent’ieri che portano e ripartono dal mare”, nell’ambito di “OMaggio a Procida”, iniziativa voluta dal Comune di Procida.

La località scelta e “adottata” è Terra Murata, con Largo delle Papere, un piccolo gioiello architettonico.

A causa delle previsioni meteo, l’evento andrà in scena solo venerdì 17 maggio.

Gli alunni dell’Istituto Capraro vestiranno i panni di “testimoni” della bellezza dell’area monumentale, che animeranno con spettacoli, mostre fotografiche e rappresentazioni.

Quest’anno 2 vere e proprie “chicche” scenografiche: 1 barca interamente realizzata dai ragazzi, guidati dai docenti e dai giovani artigiani dell’Isola dei Misteri e il vestito della Graziella, anche questo interamente realizzato a scuola, dagli allievi e dalle mani “fatate” di alcune docenti.

Ed anche 1 app, pensata e voluta dai ragazzi, con proposte di itinerari turistici, a Procida, per i giovani.

In questa edizione del Maggio dei Monumenti, ormai la quarta, sono confluiti tanti progetti, da Scuola Viva ai PON, per un evento che, ormai, cresce anno dopo anno.

Il programma prevede:

17 maggio

Ore 18 – “Una cuccuma smaltata di turchino”- mostra fotografica delle classi quinte Primaria ePresentazione della Graziella- classi quinte Primaria

Ore 20“Storie di velieri e capitani” – spettacolo delle classi prime tempo prolungato Secondaria 1° e presentazione App “ Scopri con noi la storia e i luoghi della nostra isola”

Ore 21 Evento finale PON Patrimonio “L’isola…. che non isola” –“La casa sull’isola”– spettacolo delle classi quinte Primaria e prime Secondaria 1° e proiezione video classi quinte Primaria ”Procida…l’isola dell’antico presente”


Add Comment

Click here to post a comment