primopiano

Gino Di Meglio: “De Luise ptoeva sedere in consiglio fin da giungo”

«Le sentenze del TAR Campania rendono piena giustizia – ci ha detto l’avvocato Gino Di Meglio – e confermano l’orietamente granitico del Consiglio di Stato. Son particolarmente soddisfatto per il grandissimo lavoro di squadra svolto con l’Avv. Ferdinando Scotto che nell’altro ricorso difendeva il De Luise. Le questioni sollevate con i ricorsi le avevo già sottoposte al Presidente dell’Ufficio Elettorale Centrale con l’istanza in autotutela presentata da De Luise, e richiamando la medesima sentenza del Consigli di Stato che lo stesso TAR ha fatto propria. Putroppo il Presidente ritenne di obliterare del tutto l’istanza. Si sarebbe evitato il ricorso e De Luise avrebbe già, fin da giugno, potuto sedere in Consiglio comunale. Esprimo ancora grande soddisfazione – conclude – per una bellissimo successo professionale»

Tags

Add Comment

Click here to post a comment