class="post-template-default single single-post postid-163086 single-format-standard elementor-default">
Sport

Futsal Ischia, pari col Real Amicizia

La Futsal Ischia non riesce ad ottenere il massimo della posta in palio e, contro il Real Amicizia, deve accontentarsi solo di un pareggio. Si trattava di un importante scontro diretto tra le due squadre divise da sette punti, con i gialloblu terzultimi in classifica e l’Amicizia quartultimo (a pari punti con il CUS Napoli). Un pareggio (2-2) che non viene percepito dalla compagine isolana come una sconfitta visto che ora la distanza dalla Frattese è di esattamente nove punti; in questo momento la squadra ischitana andrebbe a disputare il play-out proprio in casa della Frattese e non sarebbe, dunque, retrocessa direttamente in serie D. LA PARTITA. Come al solito una partita dai due volti. Un primo tempo bellissimo, perfetto per i ragazzi di mister Di Iorio. Un evidente calo fisico, invece, nel secondo tempo, aggravato dall’ennesimo, vergognoso arbitraggio che ha quasi rischiato di condannare ad una sconfitta i padroni di casa. Due le occasioni sprecate dal Real Amicizia nella prima frazione di gioco: un tre contro uno non sfruttato e soprattutto un tiro libero parato da un grande Gianluigi Schiano. Per il resto dominio in tutto e per tutto della Futsal Ischia. Al 13′ la Futsal passa in vantaggio: bellissima azione degli isolani, Curci (costretto ancora una volta a sacrificarsi in avanti) salta un avversario, scarta anche il portiere sul laterale ed apparecchia la tavola per Marcello Di Iorio che deve solo appoggiare il pallone in porta. Il 2-0 della Futsal Ischia è opera del solito Sossio Vitale: in ripartenza, il pivot classe ’95 difende bene il pallone con una finta, mette a sedere l’avversario e all’altezza del dischetto del tiro libero, di punta, insacca il portiere avversario. Il vantaggio degli isolani potrebbe essere molto più ampio. Un palo colpito da Giuseppe Di Meglio, un altro palo colpito da Curci e una traversa beccata da Vitale. Non solo, un’altra clamorosa palla-gol capita sui piedi di Giuseppe Di Meglio, il quale a tu per tu con il portiere si vede negare la gioia del gol da uno strepitoso intervento dell’estremo difensore del Real Amicizia. Per finire, altre due importanti occasioni le creano sempre Vitale (appostato sul secondo palo riesce solo a sfiorare il pallone indirizzato vero lo specchio da Marcello Di Iorio) e Acatrinei. La Futsal non chiude la gara e nel secondo tempo, alla stanchezza dei gialloblu, si oppone la rinascita del Real Amicizia che mette in evidente difficoltà i padroni di casa. La squadra napoletana gioca forte e riesce ad accorciare le distanze sugli sviluppi di un calcio di punizione: la difesa esce in ritardo e Ranucci riesce a trovare l’angolino. Molto contestato il 2-2 del Real Amicizia. Il direttore di gara non assegna un netto calcio di rigore su un evidente fallo subito da Giuseppe Di Meglio, ripartenza dell’Amicizia e ancora una volta Ranucci riesce a trovare il gol che riequilibra il match a 5′ dalla fine. Le emozioni non finiscono e nei tre minuti di recupero concessi succede di tutto. La Futsal Ischia si divora un gol incredibile dopo che Acatrinei aveva collezionato un assist perfetto per Vitale che a porta vuota sbaglia completamente il tiro non riuscendo ad inquadrare neanche lo specchio. Sul ribaltamento di fronte, a quaranta secondi dalla fine, il fischietto di Pomigliano si inventa un fallo presumibilmente commesso da Vitale. Il Real Amicizia può beneficiare di un tiro libero, che però viene annullato da un monumentale Schiano. La partita termina sul 2-2 e le speranze di salvezza della Futsal Ischia non possono considerarsi affatto tramontate. Mancano quattro partite alla fine della stagione regolare e nel prossimo turno i gialloblu saranno impegnati in quel di Pomigliano (all’andata finì 4-1 per la Futsal). Per le prossime quattro gare (tutte abbordabili) che restano da qui alla fine, mister Di Iorio recupererà sicuramente Zabatta e probabilmente anche Luigi Lubrano che da lunedì tornerà ad allenarsi. Con Acatrinei già rientrato a mezzo servizio e dopo aver valutato anche le condizioni di Onorato, al Futsal proverà ad affrontare con l’organico al completo le prossime quattro guerre, sportive s’intende.

FUTSAL ISCHIA 2

REAL AMICIZIA 2

FUTSAL ISCHIA: Schiano, De Luise, Curci, Marino, Patalano, Di Iorio L., Di Iorio M., Lubrano, Di Meglio, Vitale, Acatrinei, Buono. All. Di Iorio

REAL AMICIZIA: Tricarico, Grasso, Ippolito, Bellico, Liccardo, Salierno, Montuori, Ranucci, Riso, Damiani. All. Grieco

MARCATORI: Di Iorio M., Vitale (FI); Ranucci (2) (RA)

 

 

 

CLASSIFICA

SAN VITALIANO 60

ARZANO 46

ATLETICO CHIAIANO 41

TURRIS OCTAVA 39

F.OTTAVIANO 37

K2 CAIVANO 36

R.POZZUOLI 34

F.POMIGLIANO 29

FRATTESE 26

CUS NAPOLI 26

REAL AMICIZIA 24

FUTSAL ISCHIA 17

SAMAMRITANA 16

STABIA 12

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top