primopiano

Ferragosto, Dionigi “blinda” i Maronti. Ecco l’ordinanza dei divieti

E' vietato trasportare su veicoli, o avere al seguito in qualunque modo e con qualsiasi mezzo: tende da campeggio, legna, materiale infiammabile, strumenti di diffusione sonora e bevande alcoliche. Divieto anche sui Bus.

Con l’ordinanza sindacale n. 14 del 10.08.2018 il sindaco di Barano, Dionigi Gaudioso ha ordinato il “divieto di accensione fuochi sulla spiaggia, installazione tende, diffusione sonora, uso di bevande alcoliche dalle ore 18.00 del 15.08.18 alle ore 08.00 del 16.08.18, per motivi di ordine e sicurezza pubblica”

IL SINDACO visto che ogni anno nella notte di ferragosto si assiste impotenti a situazioni di pericolo sull’arenile dei Maront,i soprattutto per l’accensione di falò, musica ad altissimo volume, consumo di bevande alcoliche, installazione tende da campeggio, ecc.; visto che l’esiguo numero di vigili urbani non può garantire minimamente l’ordine e la sicurezza necessaria in una notte particolarmente difficile; considerato che sono vietate le accensioni di falò ed il disturbo alla quiete pubblica; visto che negli anni pregressi le lamentele sono state innumerevoli, con problemi di ordine e sicurezza pubblica, mitigata negli ultimi anni con provvedimenti di questo tenore e l’interventodelle FF.PP:; considerato che anche le altre FF.PP. non hanno adeguata dotazione organica per controllare e prevenire i fenomeni de quibus, in special modo lungo l’arenile; visto che unico rimedio agevole può essere quello della prevenzione, nell’impedire il trasporto di legna e l’accensione di fuochi; nell’impedire la installazione di tende e l’utilizzo di strumenti di diffusione sonora con impiantidi amplificazione, ecc.;

ORDINA Alla località Maronti, è fatto divieto di vendita di bevande in contenitori di vetro e lattine, i gg. 15 e 16 agosto p.v. E’ fatto divieto di trasporto e accensione di fuochi; divieto di uso-consumo di bevande alcoliche, eccetto autorizzati nell’ambito dell’evento “Maronti Summer Festival – Moon Moving 2018”; divieto di diffusione sonora, eccetto autorizzati nell’ambito dell’evento predetto; divieto di installazione di tende di qualsiasi tipo, su tutto il litorale dei Maronti, dalle ore 18:00 del 15.08.18 e fino alle ore 08:00 del 16.08.201.8

DIVIETO ANCHE DI TRASPORTO. E’ vietato trasportare su veicoli, o avere al seguito in qualunque modo e con qualsiasi mezzo: tende da campeggio, legna, materiale infiammabile, strumenti di diffusione sonora e bevande alcoliche salvo autorizzati. Il divieto deve intendersi esteso anche sui bus di linea dell’Eav Bus ed il possesso di legna o bevande alcoliche comporterà il sequestro di quanto rinvenuto, con conseguente confisca, nonché l’irrogazione di una sanzione amm.va da€. 250,00 ad €. 3.000,00

Tags

3 Comments

Click here to post a comment

  • A fare ordinanze che blindano i maronti il sindaco di barano è bravissimo…ma a vedere petche è la spiaggia più inquinata dell’isola…neanche a parlarne…bravissimo…vedremo dove andranno a festeggiare i nostri figli il ferragosto…e parlo di quelli che non fanno danni…e che vogliono solo passare qualche ora al chiaro di luna….come si dice…ci va per mezzo il giusto x il peccatore….le priorita’ caro Sindaco sono altre….

  • Un altro borgese benpensante! Quanto a.r.p.a ha rilevato che le acque a Olmitello erano inquinate non ha vietato la balneazione. É segreto di Pulcinella che qualche albergo e bar scarica al mare per non pagare la nave cisterna. La soluzione cé : Telecamere a infrarossi, i carabinieri le tengono. Cosi si segue la scia dal albergo a mare. Ora la unica preocupazione del sindaco é salvaguardare i guadagni degli albergatori. E i ragazzi come devono divertirsi? Non votate sta gente

    • Giusto. Evidentemente i nostri ragazzi fanno più danni dei tanti albergatori e ristoratori che scaricano i liquami a mare oppure della puzza insopportabile del rio corbore…la puzza è chiara…ci sono incanalate fogne abusive …e nessuno interviene…ma cari cittadini di barano ma chi avete votato?…ma?