primopiano

Emergenza Pediatri. Pasquale Scollo: “De Luca ci ignora? I sindaci si facciano sentire”

Pasquale Scollo* | È sempre più emergenza per l’ospedale “A. Rizzoli” di Lacco Ameno, sull’isola d’Ischia.
Tra i tanti reparti a rischio, e proprio nel periodo di maggiore bisogno considerata l’enorme presenza turistica sulla nostra isola, c’è da troppo tempo anche quello di pediatria.
A partire dal prossimo mese di agosto, infatti, gli appena tre pediatri in servizio presso l’unico nosocomio isolano non riusciranno più ad assicurare la copertura dei turni nelle fasce orarie notturne.
Una situazione intollerabile che impone una immediata presa di posizione da parte di tutte le amministrazioni comunali dell’isola per chiedere al presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca gli opportuni provvedimenti in favore del diritto alla salute di tutti.
Mai prima d’ora il governo regionale è stato così lontano dai cittadini dell’isola. Mai prima d’ora Ischia, che pure rappresenta una delle principali risorse anche economiche e finanziarie dell’intera Campania, era stata così duramente colpita, offesa, bistrattata. E mai abbiamo avuto una classe politica locale così incapace di far rispettare la dignità e le ragioni delle nostre comunità.
Il Movimento Futuro sollecita, su questi argomenti, la immediata convocazione dei Consigli Comunali dell’isola d’Ischia. È tempo di scuoterci dal torpore. È tempo di rivendicare i nostri diritti. Prima che sia troppo tardi.

*Portavoce del Movimento Futuro

Tags

Add Comment

Click here to post a comment