Sport

De Rosa: “Su di me false notizie con pesanti allusioni. Chiarisco tutto così”

La nostra redazione ha ricevuto nella giornata di ieri una lettera, firmata da Gerardo De Rosa, ex dirigente del Florigium (Nuova Ischia), nonché di quello che per poco tempo è stato lo Sporting Ischia, nella quale lo stesso ha voluto chiarire – rendendoli pubblici – i passaggi finanziari avvenuti in entrata ed uscita per l’acquisto del titolo dell’Isola di Procida e cessione del titolo Asd Florigium. Il tutto, come De Rosa ci ha spiegato in una telefonata successiva all’invio della missiva, per portare all’attenzione di tutti che – a detta dell’ex dirigente – “la piazza in questi giorni è intenta ad affermare cose in maniera del tutto inopportuna. Ecco, quindi i conti e nessuno può dire che non sia così”.

Ecco il contenuto della lettera:

“Mi vedo costretto a chiedere la preziosa collaborazione della vostra redazione in quanto tutti gli avvenimenti che si sono susseguiti alla cessione del neo acquistato titolo dell’Isola di Procida hanno generato un ginepraio di false notizie con pesanti allusioni, ammiccamenti e cose dette tra le righe, che necessitano per ora di un ultimo chiarimento a mezzo stampa e che potranno successivamente anche scaturire in denunce per diffamazione onde si prosegua su questi toni.
In questa mia spero esaustiva disamina esporrò i passaggi finanziari avvenuti in entrata ed uscita per l’acquisto del titolo dell’Isola di Procida e cessione del titolo Asd Florigium ( Nuova Ischia ), affinché si ponga fine a tutte le falsità e cattiverie dette.

Uscite
Il costo del titolo acquistato dall’onorevole Muro è stato di €. 32.500,00, la società non avendo tutta la somma disponibile mi ha chiesto di rivolgermi all’amico Gaetano Russo chiedendogli in prestito la somma di euro 12.500,00 che avremmo dovuto restituire nel giro di qualche giorno, pertanto il pagamento del titolo è avvenuto come segue:
assegno circolare del presidente Balestriere di €. 10.000,00
assegno circolare emesso dal sottoscritto di euro 10.000,00 ( soldi di Russo )
assegno di conto corrente della società di euro 10.000,00 ( contributi sponsor del sig. di Meglio )
assegno di conto corrente emesso dal sottoscritto di euro 2.500,00 ( soldi Russo ).
Successivamente abbiamo formalizzato l’iscrizione al campionato di eccellenza con un costo di euro 7.300,00 circa, somma erogata nella misura di euro 4.200,00 con assegno circolare tra contributi sponsor del sig. Di Meglio e erogazione del Presidente Balestriere e per €. 3.100,00 con assegno circolare emesso dal sottoscritto ( euro 2.500,00 somma presa dalla vendita del titolo dell’Asd Florigium ).
Pertanto il costo complessivo tra acquisto titolo ed iscrizione è di euro 40.000,00 circa.

Entrate
La vendita del titolo di Promozione dell’Asd Florigium è stata fatta per Euro 10.000,00, di cui come menzionato nelle voci di uscita euro 2.500,00 utilizzati per l’iscrizione al campionato pertanto con una cassa attiva di euro 7.500,00.
Successivamente per motivi che non sono rilevanti in questa fase abbiamo comunemente deciso di vendere il titolo appena acquistato come segue:
Vendita titolo Isola di Procida alla Puteolana, valore stabilito euro 40.000,00 così ripartito:
euro 8.000,00 contanti
euro 7.000,00 assegno di conto corrente
euro 12.500,00 assegno di conto corrente
euro 12.500,00 assegno di conto corrente
totale euro 40.000,00

Cassa
Euro 7.500,00 differenza vendita titolo Florigium
Euro 40.000,00 vendita titolo Isola di Procida

Ripartizione soci avvenuta il giorno stesso della vendita
Gaetano Russo euro 12.500,00 ( contributo erogato per acquisto titolo )
Di Meglio Giovangiuseppe euro 12.500,00 ( sponsorizzazioni raccolte a se riconducibili )
Ivano Balestriere euro 22.500,00 ( contributi erogati ed impegno saldo partite fiscali ).
Totale euro 47.500,00 con saldo zero.
Come si evince il sottoscritto, salvo andare avanti ed indietro, intrattenere rapporti, impiegare tempo, dare disponibilità, risolvere grane, tappare i buchi, cercare sponsor, non ha né fatto né diviso.
Vorrei mettere la parola fine, poi se qualcuno ha bisogno di altri chiarimenti resto a disposizione, se però sarà necessario e verrò arbitrariamente tirato ancora in ballo con diffamazioni offensive alla mia persona procederò per vie legali.

Ringrazio la direzione del Dispari per lo spazio concessomi”.

Add Comment

Click here to post a comment