primopiano

Asilo negato a Casamicciola. Il 23 udienza per la nomina del commissario

La storia dell’asilo di Casamicciola è una vergogna! Una vergogna che merita attenzione. C’è una sentenza del TAR, confermata dal Consiglio di Stato, che il sindaco di Casamicciola continua a non rispettare. E uno stato che fa vergogna a se stesso.

Nel frattempo, però, il prossimo 23 ottobre,  dinanzi alla quinte sezione del TAR Campania, è convocata la discussione del ricorso presentato dalla Diocesi di Ischia per la nomina del Commissario Prefettizio. Una la camera di consiglio  affinché venga revocata l’ordinanza sindacale bocciata dalla giustizia amministrativa.

Appunto, la nomina del commissario ad acta per «l’ordinanza n. 188 del 28 novembre 2017, successivamente notificata, con la quale il sindaco del comune di Casamicciola Terme ha disposto ex abrupto la requisizione dell’immobile sito nel medesimo comune, alla Via Castanito, località Sentinella, in catasto al foglio 1, p.lla n. 318, di proprietà della Parrocchia di Santa Maria Maddalena e nella disponibilità dell’ente Diocesi di Ischia».

L’avvocato Bruno Molinaro difenderà le tesi del Vescovo di Ischia, mons. Pietro Lagnese. Dall’altro lato, invece, ci saranno i legali del comune di Casamicciola Terme che, fino ad oggi, hanno solo collezionato sonore batoste.

Tags

Add Comment

Click here to post a comment