Sport

ASD Olympic Judo: “Torniamo da Bergamo più forti di prima”

Gli atleti dell’ASD Olympic Judo Forio
hanno preso parte domenica 4 novembre ad un torneo molto impegnativo a Bergamo.

“Ore 20.33: stiamo uscendo in questo momento dal palazzetto di Bergamo – scrive Maurizio Bianculli, che ha accompagnato gli atleti in trasferta – Il judo di livello agonistico importante può essere tanto bello e appassionante quanto infinitamente dispettoso ed infido. Oggi usciamo sconfitti nel risultato, non nello spirito. A livello sportivo chiudiamo con Mara Garofalo che perde la finale del terzo posto, chiudendo in quinta posizione e conquistando 3 punti per la ranking e la finale ad Ostia deiprossimi 1 e 2 dicembre. Non sono abituato a recriminare sull’arbitraggio, ma posso dire senza ombra di dubbio alcuno che a Mmara oggi le è stata negata la finale 1° e 2° posto per non averle attribuito un precedente ippon sacrosanto in semifinale. Maria Verde perde, invece, il primo incontro e pur non ottenendo alcun punteggio utile, restiamo in attesa della probabile conquista della finale di Ostia di dicembre. Stessa situazione per Giulia Bianculli. Inutile dire che le decine di atlete presenti erano tutte forti con velocità di pensiero addiritura superiore alla velocità stessa di esecuzione delle tecniche. Questa l’ analisi della gara di oggi. E’ quindi tutto negativo ? Abbiamo macinato km su km in due giorni, abbiamo il portafogli più leggero e tanto altro di negativo… E quindi ? Molliamo ? Ci fermiamo ? Se qualcuno pensa questo, non conosce Maurizio Bianculli…. Noi da martedì saremo in palestra ad allenarci più forti di prima, noi lavoreremo sugli errori commessi… Le ragazze mi hanno già confermato di voler ricominciare con maggiore veemenza e determinazione. Perchè se il judo può improvvisamente toglierti le certezze acquisite, ti fornisce altresì la consapevolezza di una forza di volontà e determinazione senza limiti. Questo è ciò che il judo oggi mi ha, e ci ha insegnato!!! Grazie!!”

Add Comment

Click here to post a comment