Società

Andar per cantine strega Anna Falchi: “Ischia oltre il terremoto: una meraviglia”

c.s. | In tour tra i vigneti e le cantine dell’isola d’Ischia, per catturarne segreti e atmosfere, assaggiandone i sapori: così l’attrice Anna Falchi, testimonial della decima edizione di “Andar per Cantine”, l’evento organizzato dalla Pro Loco Panza dal 10 al 20 settembre, ha confessato di essere “letteralmente rapita dalla straordinaria bellezza di un territorio che ha molto da offrire, oltre al binomio terra-mare, e che saprà risollevarsi dal terremoto e dalle sue ricadute sul turismo”. La Falchi [come mostrano le foto di Nicola Migliaccio e Antonello De Rosa] ha visitato alcune delle più belle cantine, inserite nei dieci percorsi che abbracciano i sei comuni dell’isola, e ha dialogato interessata con contadini e viticoltori, fermandosi a lungo con Andrea D’Ambra dell’omonima casa vinicola e con tutti gli orgogliosi depositari di una tradizione, quella della vendemmia, che sull’isola è documentata da millenni. “E’ una formula vincente, questa, in grado di raccontare ai turisti la dimensione più autentica di un’isola che è certamente tra le meraviglie d’Italia, e non solo”. Selfie con i visitatori, sorrisi e brindisi prima di rientrare a Roma. “Ma tornerò presto, nel mio piccolo vorrei contribuire a lanciare all’Italia un messaggio per Ischia: venite qui, l’isola è straordinariamente belle e oggi più che mai ha bisogno dell’affetto e del sostegno di più turisti possibile”.
Andar per cantine prosegue con la sua collaudata formula fino al 20 settembre (info e prenotazioni 081 908436, www.prolocopanzaischia.it).
Tre le iniziative che stanno riscuotendo più successo, “Cantinando sotto le stelle”: con i suoi percorsi serali. E ancora: i percorsi in bicicletta con pedalata assistita consentiranno di apprezzare ancor di più la bellezza dei sentieri, addentrandosi nei meandri dell’isola contadina. Tra le novità della decima edizione, gli Appuntamenti di gusto: una serie di ristoranti e trattorie proporranno a prezzi scontati le tipicità del territorio. Chiuderà la manifestazione “Cento cantine in mezzo al mare”, l’iniziativa con la quale la Pro Loco Panza premia ogni anno chi profonde passione e professionalità per la piena valorizzazione dell’agricoltura made in Ischia e che quest’anno si legherà in modo particolarmente significativo agli effetti del sisma del 21 agosto: l’appuntamento è alla tenuta Piromallo di Panza, Forio, il 20 settembre alle 20.30. [foto antonello de rosa e nicola migliaccio]

Per tutti i percorsi di “Andar per cantine” è obbligatoria la prenotazione, le partenze sono da piazza San Leonardo a Panza (alle 10 e alle 15, il costo di 20 euro include navetta, visita alle cantine, guida e degustazione). Per info e prenotazioni 081 908436 e www.prolocopanza.it).

Add Comment

Click here to post a comment