class="post-template-default single single-post postid-171953 single-format-standard elementor-default">
primopiano

Aggressione autista SuperEco. La soliderità di Ciro Piro e della società

A margine dell’incidente avvenuto in via Spinavola e del conseguente episodio di violenza ai danni dell’autista del mezzo della SuperEco, arriva il messaggio di solidarietà della società attraverso le parole di Ciro Piro.

“Solidarietà – scrive Piro –  mia personale e della Super Eco Srl a Gaetano Ballirano per la vile aggressione subita la scorsa notte. Sono anni che durante l’estate incontriamo enormi difficoltà ogni volta che dobbiamo trasportare i rifiuti in terraferma; combattiamo un clima generale di arroganza e menefreghismo verso chi cerca di fare onestamente il proprio lavoro. Arrivare alla violenza per un banale incidente non può essere tollerato da nessuno in un contesto che si cerca di mantenere vivibile. Con i vertici aziendali ci costituiremo parte civile nel processo che, ci auspichiamo, si aprirà nei confronti degli aggressori.”

5 Comments

5 Comments

  1. Miriam

    Lug 15, 2017 at 15:05

    Se lo merita sicuramente sarà stato il solito caprone ignorante che per niente voleva avere pure ragione dopo che ha fatto il danno!!credono di avere che fare con i cretini che conoscono loro.

  2. Imma

    Lug 15, 2017 at 15:14

    Questi autisti purtroppo corrono come i pazzi , parlano a telefono mentre guidano senza rispettare alcun limite di velocità!.io quando li vedo ho paura.

  3. Carlo

    Lug 15, 2017 at 15:41

    Questi autisti sono arroganti maleducati e non rispettano il codice della strada!

  4. Giulia

    Lug 15, 2017 at 23:47

    Questi autisti non sono autisti ma trasportatori di immondizia corrono come pazzi con quei camion con rimorchio chiunque li incontra rischia la vita sono ignoranti e arroganti non sanno guidare e non rispettano le regole della strada e non hanno nessun rispetto per l essere umano ……

  5. Enzo

    Lug 16, 2017 at 0:14

    Evidentemente le mazzate se le cercate!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top