primopiano

Abbandona 3 gattini in uno scatolo, denunciata dalle volontarie in Pineta

Ma se in pineta si abbandonano tra Campagnano e Sant’Antuono si uccidono...

Ugo De Rosa | Teresa Mazzella, nota per essere l’animatrice della colonia di gatti nella Pineta Mirtina, ha raccontato un evento che merita di essere reso noto.
«Eravamo al rifugio io e Bettina Maxion – racconta Teresa – che era venuta a trovarmi e mi stava aiutando con i mici. Ad un certo punto mi bussa una persona che conosco e mi dice che una tipa ha scaraventato 3 gattini in pineta che aveva in uno scatolo. Esco fuori insieme a Bettina e rincorro la “signora” che si stava allontanando. Interpellata ammette di aver lasciato i gattini in pineta e che non sapeva di commettere un reato. Anzi, dal momento che ce ne sono tanti, non vedeva dove fosse il problema. Solo chi ha ascoltato può testimoniare tutto quello che le ho urlato contro e credo che le mie urla si siano sentite da molto lontano. Nonostante la mia voglia di affogarla fosse grande, sono riuscita a farmi dare le generalità e a esporre denuncia/querela contro questa signora presso i Carabinieri di Ischia, con l’aiuto di Bettina che ha fatto da testimone e ha scattato le foto. Dei gattini, purtroppo, neppure l’ombra. Quando siamo uscite fuori già si erano dileguati. La “signora” aveva lasciato 4 schifosi croccantini del discount e una ciotola d’acqua come da foto. Le ho detto che se non farà sterilizzare la gatta le farò passare guai molto seri. Questo è quello che succede a Ischia, in pieno giorno, in una pineta frequentata da gente come se fosse un fatto normale. Ebbene miei cari concittadini buzzurri questa volta la “signora” ha avuto la sfortuna di incontrarmi e credo che non lo dimenticherà facilmente».

Ma se in pineta si abbandonano tra Campagnano e Sant’Antuono si uccidono.
Questo è un altro racconto. Un racconto che ci ha fatto un’amica, amante dei gatti, che ci ha raggiunto redazione dopo che il suo piccolo animale era morto.
«Da giorni, caro direttore, tra Campagnano e Sant’Antuono si sta verificando una serie di coincidenze che iniziano a farmi pensare ad una strategia. E’ successo a me e anche ad altri vicini che abbiamo visto i nostri piccoli felini prima sparire, poi rientrare a casa e poi morire. Cosa accade? A chi danno fastidio i nostri amici a quattro zampe? E’ capitato al mio gattino, addomesticato e di casa, che prima è scomparso e poi, dopo qualche giorno dal suo rientro in casa è deceduto. Altri vicini, invece, non li hanno visti sparire anche dall’interno dei propri giardini. La domanda che mi rifaccio è semplice: “A chi danno fastidio?”. Io ho un sospetto, ma vorrei che qualcuno iniziasse a controllare la zona. Non è davvero possibile continuare ad andare avanti in questo modo»
La denuncia della nostra amica è chiara e tonda. Speriamo qualcosa cambi quanto prima e che, nel frattempo, magari si provi anche a bloccare chi si rende protagonista di questi assurdi “attacchi”.

www.ildispari.it

Tags

2 Comments

Click here to post a comment